Turtle Beach Stealth 520: le cuffie per PS4 da scegliere

Quel momento troppo critico dell’anno è alle porte ed è quindi arrivato il momento di mettere gli attrezzi da esterno in magazzino e trovare il modo di intrattenerci tra le mura delle nostre case calde e accoglienti. Grazie ai recenti progressi nella tecnologia e alle innovazioni radicali nel settore dell’intrattenimento, i nostri salotti sono diventati uno spettacolo per i sensi. Abbiamo passato questo mese scorso testando le cuffie Stealth 520 di Turtle Beach con la speranza che le nostre esperienze in salotto potessero essere rese molto più realistiche ed epiche nella loro presentazione.

Design

Progettato per l’uso con PS3 e PS4, le Stealth 520 sono visivamente piuttosto belle da vedere e coerenti con il design di queste piattaforme: nero piatto con riflessi blu. Quando sono accesi, i loghi sugli auricolari si illuminano di un blu brillante, che potrebbe potenzialmente distogliere l’attenzione da altre persone nell’area di intrattenimento, ma il bagliore non è abbastanza al punto da essere fastidiosamente opprimente. All’inizio la calzata è abbastanza stretta sulla testa, ma per un uso prolungato abbiamo scoperto che la parte superiore in plastica dura tende a diventare più conforme alla forma della testa di chi lo indossa. Gli auricolari ruotano di circa 110 gradi, quindi ottenere la giusta misura è praticamente senza sforzo per chiunque, indipendentemente dalla forma strana della loro testa.

Il bocchino sulla cuffia Stealth 520 può essere formato e manovrato in qualsiasi posizione funzioni al meglio, quindi regolarlo all’angolo giusto per un suono ottimale è un gioco da ragazzi, e se hai bisogno di muoverlo per prendere un veloce sorso della tua tisana preferita in nel mezzo di un gioco, farlo non è un grosso problema. Tuttavia, non tutti i giocatori partecipano a giochi che prevedono chat e Turtle Beach è stato abbastanza buono da rendere il boccaglio rimovibile.

La particolarità, o normalità di queste cuffie, visto che tutti i modelli presenti sul mercato, come quelli esposti dalla redazione di CheSound, è che l’installazione è un gioco da ragazzi. Abbiamo installato e collegato gli input in meno di 5 minuti e siamo pronti per giocare. Attenzione però per l’acquirente: la connessione richiede l’uso di una delle porte USB del sistema in ogni momento, quindi se li hai tutti compilati per qualsiasi motivo hai bisogno di disconnettere qualcosa.

La durata della batteria è anche molto impressionante, che si attesta per un totale di 15 ore di gioco. Le stiamo provando da un bel po’ di tempo e le sessioni di gioco multiple senza la necessità di una ricarica è sicuramente una feature fantastica.

Resa sonora

La più grande caratteristica su qualsiasi cuffia da gioco è la qualità del suono, e siamo entusiasti di segnalare che Turtle Beach ha ottenuto buoni risultati in questo aspetto. Una cosa è avere un suono chiaro, ma con questo auricolare ci sono una vasta gamma di opzioni disponibili per ottenere la migliore esperienza possibile a seconda delle esigenze di chi lo indossa, tra cui Natural, Bass Boost, Base + Treble Boost e Vocal Boost.

In realtà dipende dal tipo di esperienza che stai cercando. Oltre a ciò, la cuffia Stealth 520 offre un’esperienza coinvolgente con un suono surround a 360 gradi. Questo rende i giochi per la prima (FPS) e la terza persona (MOBA e simili) ancora più reali, e i suoni possono essere rilevati da chi li indossa da tutti gli angoli, il che fornisce un’esperienza molto più realistica! Durante i test, siamo stati in grado di eseguire una panoramica della prospettiva in terza persona per fermarci accanto ad altri personaggi nei nostri giochi, ed è stato come se parlassero direttamente da quel lato.

Ovviamente, questo sarà diverso da un gioco all’altro a seconda della qualità del suono che è stato progettato nel software, ma abbiamo testato le Stealth 520 con alcuni giochi piuttosto di alto livello e siamo rimasti abbastanza soddisfatti di ciò che stavamo ascoltando.

Neanche abbiamo avuto problemi con il suono attraverso il microfono. Le nostre voci sono emerse nitide e pulite nei nostri test e non abbiamo potuto dare un punteggio più alto per la qualità del suono della voce. Se sei coinvolto in un intenso sparatutto e hai difficoltà ad ascoltare i tuoi compagni d’armi, l’impostazione Vocal Boost fa un ottimo lavoro nel portare le voci alla ribalta del gioco. Anche il sistema di monitoraggio del microfono interno fa un ottimo lavoro di regolazione dell’output, quindi se ti capita di iniziare a urlare con eccitazione, il suono della tua voce verrà regolato automaticamente per il volume in modo da non far saltare le orecchie dei tuoi amici.